Passirano

Atalanta: Pasalic, la A ora è più forte

"Ho trovato il campionato italiano più competitivo di due anni fa, ormai lo conosco bene, ma tutte le squadre si sono rafforzate: può tornare al livello di 10-15 anni fa". Mario Pasalic, prestito del Chelsea all'Atalanta, vede l'asticella alzata nella massima serie, già vissuta due stagioni fa nel Milan, ma da mezzala pura: "Gasperini mi chiede di fare il trequartista e sto cercando di adeguarmi, perché non è la mia posizione, attualmente sono meno presente che all'inizio ma ho bisogno di fermarmi in un club per crescere", osserva il nazionale croato. Che crede alla svolta-Chievo: "Ha dato forza a tutta la squadra che non vinceva da sette giornate e anche a me che sto giocando meno".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie